Le spiagge che non c’erano

È IL MOMENTO DI GIRARE LA COSTA PER SCOPRIRE NUOVE SPIAGGE DA FREQUENTARE

DI ROBERTO GAUTHIER

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email

 

Fioriture negli occhi, una musica in testa, cento spiagge da scoprire e il momento giusto per farlo. prepararsi a un’estate in posti nuovi, da scoprire adesso, in primavera.

Anticipo d’estate: un momento d’oro per individuare nuove spiagge e percorrere sentieri incantati tra le spettacolari fioriture sarde. L’alta stagione rende pigri: chi ha voglia di gettarsi nel caldo, nelle strade affollate, nei parcheggi gremiti a trovare nuovi luoghi dell’anima, nuove spiagge, nuovi ristorantini e passeggiate in piena estate? Se c’è un momento giusto per farlo, invece, è LA VERA PRIMAVERA.

Trovare nuove spiagge è un investimento molto ben ripagato da:

La gloria: arricchire il patrimonio di conoscenze dei propri amici e follower con nuovi posti da frequentare in luglio e agosto gioverà alla nostra reputazione, darà lustro al nostro casato e saremo portati in gloria su un’onda crescente di like e cuoricini.

La Tintarella: il sole di primavera sorprende – si può prenderlo in costume o short e iniziare a darsi un tono (di abbronzatura). Se fa caldo, l’acqua del mare offre pronto refrigerio (è gelata, invero, da merluzzi).

È presto per fare il bagno, ma il momento giusto, con le belle giornate e le strade libere, per fare Beach Scouting su tutta la Costa da Budoni a Olbia, da Olbia a Golfo Aranci, da Porto Rotondo alla Costa Smeralda, da Palau a Santa Teresa. È così facile che ci si può spingere fino a scoprire le mitiche spiagge aperte sul tramonto, oltre le Colonne d’Ercole di Capo Testa, come Rena Majore, Lu Littarroni, Vignola Mare.

Il premio è tornare abbronzati e felici, rifocillati di musica e buon cibo, orgogliosi di aver scoperto nuovi posti preferiti e averli vissuti in un momento d’oro: la magnifica primavera sarda.

Per scegliere e trovare col navigatore tutte le spiagge della costa, consigliamo di installare gratuitamente sullo smartphone l’irrinunciabile CoastApp.

 

1_CALA-MORESCA-GOLFO-ARANCI-SARDEGNA-PASSEGGIATA-TREKKING-SARDINIA-LOW-SEASON-FISHING-PARADISE
Cala Moresca, presso Golfo Aranci, bella, nascosta e ricca di storia.

 

 

2_Principe-Romazzino-CaladiVolpe-Spiaggia-Beach-Porto-Cervo-Costa-Smeralda-Sardegna-Sardinia-Coast-CoastStyle-PHOTO MARCELLO CHIODINO

La Spiaggia del Principe, un’icona della Costa Smeralda. Foto@Marcello Chiodino

 

3_Spiaggia_Tre_Monti_Baja_Sardinia

Spiaggia Tre Monti, bella (e) nascosta.