TOP

Se il coltello è un gioiello

NELL'ATELIER DI MASSIMO MANCA A PATTADA

 

A Pattada è il paese del centro Sardegna dove l’arte del coltello, specialmente il pieghevole da tasca, si tramanda da generazioni.

Qui vive un coltellinaio di cui si sente spesso in Costa Smeralda, forse perché è stato tra i primi a fare della “Pattadese”, spesso identificata come il coltello sardo per eccellenza, un gioiello.

La Pattadese è molto ricercata dai collezionisti per la sua lama affilata, pungente, e per l’alone di leggenda che la vuole inseparabile compagna del bandito gentiluomo che vive braccato sulle montagne dell’isola.

Coltelli come Zahra, Blue Sky, Arabian Stallion, la collezione Ferrari e la nuova serie di design “Arrow”, hanno reso Massimo Manca celebre presso collezionisti di tutto il mondo. Oro bianco, oro rosso, brillanti, affilatissimi acciai damascati e istoriati, corno, osso e legni pregiati si mescolano alla perfezione nell’anima sarda della sua collezione top.

Anche se preziosi, sono da tenere sempre a portata di mano. Speciale menzione per il design e la qualità va alla sua collezione di coltelli da tavola e da cucina.

Scopri l’atelier di Pattada

Acquista on-line